giovedì 12 dicembre 2013

Cosa fare 7/9 mesi prima del matrimonio


Il tempo passa, e anche in fretta... Ed ecco che già mancano solo 8 mesi alla nostra data!
Continua quindi anche la nostra rubrica "Cosa fare prima del matrimonio". In questo post procediamo con la lista delle cose da fare 7/9 mesi prima delle nozze.


Iniziare a cercare il vestito
Ebbene, è giunta l'ora di dare un'occhiata alle gallerie per prendere spunto dai modelli esposti e richiedere un preventivo. Sicuramente una sposa ha un'idea orientativa del vestito che le piacerebbe indossare per il matrimonio, però è inutile andare troppo presto (ad esempio un anno prima, perchè ancora è presto e nei mesi le tendenze cambiano rapidamente).
Fare dunque un ripasso di tutti gli abiti visti fino ad ora e che hanno più colpito e prendere appuntamento negli atelier preferiti. 
(Altre opzioni per il vestito)
"Lo compro o lo affitto?""Atelier o sartoria?" L'abito da sposa può essere comprato o affittato. Se preferisci indossarne uno tuo puoi visitare un Atelier o un disegnatore che confezioni qualcosa in esclusiva per te.

Mettersi in forma!
Ad otto mesi dal matrimonio bisogna iniziare a mettersi in forma. Perdere qualche chilo è in genere uno dei propositi più comuni tra i promessi sposi. Tuttavia sono sempre più frequenti le coppie che ne approfittano anche per smettere di fumare, migliorare l'alimentazione e la qualità di vita.

Chi scegliamo come testimoni e damigelle?
Forse avete già le idee chiare in merito o forse no. Se il secondo caso vi rispecchia, sarebbe bene che iniziaste a fare una lista delle persone  che vi piacerebbe avessero un ruolo importante nel vostro matrimonio. È un primo passo per raccogliere le idee e prendere successivamente una decisione. Dopo avere scelto, comunicate il vostro desiderio agli interessati, in tempo affinché possano organizzarsi. Lo stesso vale per le damigelle e i pagetti, non dimenticatevi di loro!
(Il ruolo dei testimoni di nozze)
I testimoni di nozze hanno un ruolo importantissimo prima e dopo la cerimonia; collaborano all'organizzazione del matrimonio, custodiscono le fedi fino al momento dello scambio, firmano l'atto di matrimonio al termine della cerimonia.

Comunicatelo a lavoro
È giunto il momento di comunicare l'evento a lavoro e fare presenti i giorni in cui sarete assenti per la luna di miele. In questo modo vi darete il tempo necessario per organizzare il lavoro prima e dopo la vostra assenza, distribuendo i compiti che sarete costretti a delegare.

Realizzare tutte le pratiche burocratiche necessarie per il matrimonio
Come sempre in questi casi la cosa migliore da fare è muoversi in anticipo. Rivedete la documentazione necessaria per il matrimonio, come il certificato di nascita, la residenza e la dichiarazione dello stato civile.

Richiedere informazioni per la cerimonia religiosa
Per chi vuole sposarsi con il rito religioso, bisognerà informarsi bene e per tempo sull'iter da seguire recandosi al proprio luogo di culto.
Potrebbe essere necessario, ad esempio, frequentare un corso prematrimoniale. O bisognerà procurarsi dei certificati. Quindi bisogna informarsi e agire prima!

I fiori per al cerimonia ed il banchetto
Le decorazioni floreali rappresentano uno dei dettagli più importanti del matrimonio per la loro visibilità, giacché ci accompagneranno durante tutta la cerimonia. Se avete dubbi sull'atmosfera da creare o volete semplicemente un consiglio consultate un flower designer.

Decidere lo stile del bouquet
La scelta del bouquet è una decisione difficile, perché si tratta di un dettaglio molto personale, marcato tanto dalle ultime tendenze come dai gusti della sposa.

Scegliere le fedi
Sebbene ci sia ancora tempo, potreste iniziare a dare un'occhiata alle fedi nuziali e decidere lo stile. In oro bianco, giallo, platino, combinate o con brillanti, il ventaglio di opzioni è vastissimo, perciò iniziate a prendere nota di ciò che più vi colpisce.

Scegliere la destinazione per la luna di miele
Se non avete le idee chiare su dove trascorrere la vostra luna di miele, sappiate che le opzioni sono tantissime. Intanto potete contrattare un'Agenzia di Viaggi o avventuravi ed organizzarlo voi stessi.

Rivedere l'organizzazione
Per tenere tutto sotto controllo la cosa migliore è fare un giro di chiamate e assicurarsi di non aver dimenticato nulla. Accertatevi che nella location del banchetto ci sia posto suffciente per il pacheggio e che il Dj o Gruppo abbiano tutto il necessario per la performance. Assicuratevi che gli invitati che dovranno alloggiare fuori abbiano tutta l'informazione necessaria per muoversi con comodità. Prendete un altro appuntamento con il fotografo per definire bene quali sono i momenti che volete immortalare del vostro matrimonio. Aggiornatevi sui compiti svolti da ognuno dei due.

Ebbene amici, per oggi è tutto! Alla prossima Emoticon




12 commenti:

  1. Mamma mia: i tempi iniziano a correre, eh??!!! Buon lavoro! ^_^

    RispondiElimina
  2. immagino che emozione andare a scegliere il vestito *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci andrò presto e ne scriverò un post *_*

      Elimina
  3. hai ragione il tempo passa in fretta!goditi questo momento!è un momento magico!baci simona

    RispondiElimina
  4. Solo al pensiero mi ritorna lo stress! Tornassi indietro, io lui e una isola deserta! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh eh, nonostante tutto mi sto mantenendo calma. Ma quando si avvicinerà di più la data forse sarò stressata e avrò il tuo stesso desiderio ;-)

      Elimina
  5. Caspita quante cose.... ci vuole tempo... :D
    Cosa che nn ho :D

    The Lunch Girls

    RispondiElimina
  6. Ma quanto c'è da fare? Però che bello! Tanti auguri :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, l'organizzazione di un matrimonio è impegnativa. Ma per fortuna non è difficile ;-)

      Elimina